I SOCIAL MEDIA MARKETING

Per il motivi di trasparenza verso i propri clienti “KABAJURA WEB” con sede in “Poggibonsi Siena”prosegue nella spiegazione delle lavorazioni.

 

Il Social Media Marketing o vice versa Marketing nei Social Media è i settore del Marketing che lavora e genera visibilità su Social Media, meglio definiti in (comunità virtuali).

I Social Media Marketing racchiudono una serie di lavorazioni, e si distinguono dalla gestione dei rapporti online (PR 2.0) per ottimizzare una pagina web fatta per i social media, così chiamata SMO(Social Media Optimization).   Il termine viene usato per indicare la gestione della comunicazione integrata su tutte le svariate piattaforme Web 2.0 e mette continuamente a disposizione servizi e reti sociali per Siti di condivisione di Foto, Video e diapositive, comunità 2.0, wiki, etc..

Lo scopo dei Social Media Marketing è quello di creare interazioni tra utenti/consumatori instaurando una definita affinità.  L’azienda, attraverso il proprio Blog o “Social Network”, è infatti abilitata alla relazione 1:1 che avvicina mittente e destinatario.

Il Social Media Marketing è l’azione di Marketing Virale che si compie su YOU TUBE o altri siti di Video Sharing.  L’azienda, dichiarando la propria reale identità, pubblica dei contenuti interessanti e/o di intrattenimento, con l’obiettivo di generare hype e diffonderlo, tramite il passaparola spontaneo che tra utenti produce un effetto domino, portando un flusso altissimo di persone a visionare il video e far sì che il messaggio raggiunga il maggior numero di utenti/consumatori.

Ricordiamoci che il Social Media Marketing non riguarda solo i grandi Network come FacebookInstagram, Twitter, My Space ecc..ma  tutte le altre realtà di nuova generazione o di interesse minore, dove comunque affluiscono gli utenti/consumatori.

LE CARATTERISTICHE

Il Social Media Marketing si differenziano da ogni  tipo di Marketing, perché permette interazione tra  aziende e clienti che interagiscono tramite commenti;  un sistema sostanzialmente diffuso per ottenere feedback e perché no, dare assistenza al cliente.  Questo aspetto rappresenta un ottimo strumento rispetto al Marketing tradizionale, in quanto il consumatore, consultando i Social diventa spettatore e quindi trova spazio anche la consultazione  pubblicitaria, offrendo una voce di contenuto e interagendo comunque con le aziende che danno disposizione di interazione.

I Social Media Marketing si sono evoluti in modo esponenziale dell’inbound Marketing, abbattendo la vecchia scuola del Marketing interruttivo. Le piattaforme più diffuse sono (Facebook, Twitter eLinkedin, instagram) ed offrono  alle aziende un patrimonio di informazioni precise in base ai gusti dell’utenza, facilitando il lavoro di apparizione pubblicitaria il famoso “pay per click” facendo apparire il prodotto solo al target interessato a quella determinata categoria merceologica, permettendo un minimo dispendio e massima resa in tempi brevissimi.  Colui che si occupa delle lavorazioni strategiche è il Social Media Manager.

Molte Agenzie  ascrivono il “Social Media Marketing” al Web Marketing, una ricerca  ha messo in evidenza come i Social Media Marketing non possono essere più subordinati al Web Marketing in quanto, nel tempo, gli elementi soggettivi sono diversi, mentre il “Web Marketing” veicola il messaggio dall’azienda al consumatore attraverso i media digitali, qui il flusso è il tradizionale Azienda / Editore / Consumatore ma  il vettore è diverso. Di converso le lavorazioni “Social Media Marketing”, utilizzano i “Social Network” come veicolo, dando possibilità alle aziende di utilizzare i Consumatori non solo come destinatari passivi del messaggio promozionale, ma come promotori attivi del messaggio. Gli elementi soggettivi del flusso cambiano in modo esponenziale, dando una forte credibilità al messaggio  diventando Azienda /Consumatore/Consumatore, dove il primo consumatore diventa promotore autonomo del messaggio influenzando il secondo consumatore, ottenendo così un effetto domino del messaggio.

LE PIATTAFORME SOCIAL

Il Social Network è una piattaforma indipendente e richiede l’iscrizione di ogni utente, altrimenti non potrebbe interagire con altri utenti.  Il Social si può  manifestare anche in modo diverso, ovvero tramite il Blog del nostro Sito Web, nel quale l’utente può interagire con altri utenti, commentando gli articoli, o ancora tramite le Chat.

Oggi le piattaforme social più diffuse sono: FACEBOOK, TWITTER, GOOGLE+, YOUTUBE, LINKEDIN, PINTEREST, BEHANCE, INSTAGRAM, FLICKR, TIK TOK. Queste piattaforme Social permettono di interagire con l’utente finale grazie a tutte quelle informazioni di cui abbiamo parlato, inserendo foto, filmati promozionali con campagne mirate, anche sotto il profilo di geo-localizzazione.

SOCIAL MEDIA MARCHETING

Il Social Media Manager è la figura professionale  che interagisce con le Aziende, Organizzazioni, Istituzioni, figure pubbliche e VIP, che desiderano avere cura  della propria immagine sui Social Network.    Realizza principalmente strategie di comunicazione e le inserisce nei principali Social Network.   Gli obiettivi di questa figura possono essere diversi, come migliorare la notorietà di una marca, l’immagine di una Azienda, aumentare le vendite di un prodotto e altro.  Questa figura è affiancata dal Community Manager, una professione simile, e da altre figure professionali diverse, che si rendano necessarie nel corso della lavorazione.

 

RD WhatsApp